Terms

Condizioni generali di vendita di PLC-City.com

(“Condizioni” - Versione 00 - luglio 2020)

  1. Oggetto del contratto e destinatari del servizio.

    1. Dielle S.r.l., Codice Fiscale 06308490637 e Partita Iva 01523381216, (“PLC-City”) commercializza e vende, anche online mediante la piattaforma di ecommerce (“Piattaforma”) ospitata sul sito web plc-city.com (“Sito”), componenti e prodotti, sia nuovi che ricondizionati, per sistemi/macchine e impianti di automazione industriale sia presentati e pubblicizzati sul Sito che specificamente richiesti dal cliente e procurati su preventivo (“Prodotti”), oltre a software scaricabili dal link che viene inviato via email (“Contenuti digitali”).
    2. I CLIENTI DEL SITO (“CLIENTE/I”) SONO SOGGETTI MUNITI DI PARTITA IVA (CANALE DI VENDITA B2B) E, IN VIA RESIDUALE ED ECCEZIONALE, CONSUMATORI FINALI (CANALE DI VENDITA B2C, “CONSUMATORE/I”).
  2. Ambito di applicazione e documenti contrattuali. Legge applicabile.

    1. Le CONDIZIONI – pubblicate, rese consultabili e scaricabili dal Sito – SI APPLICANO A TUTTI I CONTRATTI DI ACQUISTO CONCLUSI DAI CLIENTI MEDIANTE IL SITO E LA PIATTAFORMA E MEDIANTE SCAMBIO DI EMAIL TRA IL CLIENTE E PLC-CITY (“CONTRATTI/O”), con prevalenza su qualsiasi altra pattuizione, anche se contenuta nelle eventuali condizioni generali di acquisto del Cliente.
    2. Ogni Contratto si intende pertanto disciplinato (i) dalle Condizioni e (ii) dall’ordine effettuato mediante il Sito oppure via email (“Ordine”), se e come confermato nella conferma d’ordine di PLC-City.
    3. In ogni caso si applica la legge italiana, salva l’applicazione a favore dei Consumatori dell’eventuale legge nazionale più favorevole.
  3. Registrazione. Persone giuridiche.

    1. I Clienti che intendono acquistare i Prodotti si registrano sul Sito per ottenere l’account.
    2. TLa persona fisica impegna la persona giuridica per la quale opera sulla Piattaforma.
  4. Invio e conferma dell’Ordine. Conclusione del Contratto

    1. Il Cliente effettua l’Ordine: (i) scegliendo i Prodotti sul Sito oppure inviando la richiesta di preventivo per i Prodotti momentaneamente non disponibili o fabbricati su ordinazione del Cliente, (ii) effettuando il pagamento del prezzo (comprensivo di imposte, ma non delle eventuali spese doganali) e delle spese per la modalità di spedizione scelta fra quelle previste dalla Piattaforma e (iii) inviando l’ordine seguendo le istruzioni sul Sito o quelle inviate via email da PLC-City.
    2. IL CONTRATTO SI INTENDE CONCLUSO NEL MOMENTO IN CUI PLC-CITY INVIA LA CONFERMA D’ORDINE AL CLIENTE O – PER QUANTO RIGUARDA I CONTENUTI DIGITALI – NEL MOMENTO IN CUI QUESTI SONO FRUIBILI E SCARICABILI, con il ricevimento dell’email contenente il link.
  5. Spedizione e consegna.

    1. Fatto salvo quanto di seguito previsto, LA SPEDIZIONE DEI PRODOTTI DISPONIBILI AVVIENE ENTRO 2 (DUE) GIORNI LAVORATIVI DAL PAGAMENTO, SECONDO IL TIPO DI SPEDIZIONE SCELTA DAL CLIENTE E CON LA TEMPISTICA INDICATA SUL SITO.
    2. In ogni caso, i tempi di consegna indicati sul Sito o quelli diversi comunicati al Cliente da PLC-City sono indicativi, soprattutto quando la consegna avviene fuori dall’Italia, pertanto PLC-CITY NON È RESPONSABILE PER EVENTUALI RITARDI NELLA CONSEGNA.
    3. PLC-City in ogni caso non risponde dei danni eventualmente causati dal corriere. Si consiglia pertanto al Cliente di stipulare apposita assicurazione o di contattare PLC-City per conoscere le opzioni assicurative disponibili.
    4. Il Cliente è tenuto a informarsi, autonomamente e sotto la propria responsabilità, sugli oneri doganali applicabili alla consegna e sui tempi e le formalità di sdoganamento dei Prodotti.
  6. Disponibilità dei Prodotti.

    1. ALCUNI PRODOTTI NON SONO IMMEDIATAMENTE DISPONIBILI O SONO FABBRICATI SOLO SU ORDINAZIONE (“PRODOTTI CUSTOMIZZATI”), COME SPECIFICATO SUL SITO NELLA PAGINA DEL PRODOTTO.
    2. Gli ordini dei Prodotti Customizzati, dei Prodotti non disponibili al momento dell’Ordine e dei Contenuti digitali sono gestiti da PLC-CITY MEDIANTE INVIO DELL’ORDINE AL PRODUTTORE (“BACKORDER”): PLC-CITY COMUNICA AL CLIENTE I TEMPI DI CONSEGNA PREVISTI; anche in questo caso, i tempi di consegna comunicati sono indicativi, salvo diverso accordo tra le parti.
  7. Cancellazione dell’Ordine.

    1. PLC-City si rende eccezionalmente disponibile ad accettare senza spese la cancellazione dell’Ordine richiesta dal Cliente con email (inviata a info@plc-city.com), a condizione che (i) PLC-City non abbia dato inizio alla preparazione dell’Ordine e, comunque, (ii) il Prodotto non sia stato spedito e, in ogni caso, (iii) non si tratti di Backorder.
    2. La cancellazione e il rimborso del prezzo pagato avvengono conformemente alle istruzioni che saranno fornite, di volta in volta, da PLC-City
    3. In ogni diversa ipotesi, LA RICHIESTA DEL CLIENTE DI CANCELLARE L’ORDINE SARÀ VALUTATA DA PLC-CITY CHE, CASO PER CASO, A PROPRIA DISCREZIONE, POTRÀ RIFIUTARE O ACCETTARE LA CANCELLAZIONE, STABILENDO LE CONDIZIONI E IMPUTANDO AL CLIENTE (i) il contributo per la gestione amministrativa e (ii) le spese di trasporto, gli oneri doganali e le commissioni d’incasso e cambio valuta eventualmente già sostenute da PLC-City in relazione all’Ordine cancellato.
  8. Garanzia.

    1. PLC-City garantisce che i Prodotti sono esenti da vizi e/o difetti di fabbricazione per il periodo di 3 (tre) mesi dalla data di consegna per i Prodotti ricondizionati e di 12 (dodici) mesi dalla consegna per i Prodotti nuovi, purché compatibile con la garanzia offerta dal produttore (“Garanzia”).
    2. Sono in ogni caso esclusi dalla Garanzia i vizi e difetti dovuti al trasporto, a uso o montaggio impropri o una inadeguata conservazione o manutenzione dei Prodotti e al degrado derivante dall’uso.
    3. Al momento della consegna, il Cliente è tenuto a verificare la conformità del Prodotto all’Ordine.
    4. PLC-CITY SI IMPEGNA A SOSTITUIRE I PRODOTTI NON INTEGRI O NON CONFORMI E RIPARARE O SOSTITUIRE I PRODOTTI RICONOSCIUTI COME DIFETTOSI E COPERTI DALLA GARANZIA.
    5. I resi sono accettati solo se preventivamente autorizzati per iscritto da PLC-City con l’invio del relativo codice RMA (Return Material Authorization); al ricevimento, PLC-City esamina i resi per verificare che il Prodotto sia quello venduto, che il difetto sussista, sia riconducibile alla propria responsabilità e sia coperto dalla Garanzia e, solo in tal caso, sostituisce i Prodotti difettosi.
    6. La Garanzia è l’unica prestata da PLC-City e sostituisce qualsiasi altra garanzia, sia essa scritta, verbale o implicita, salvo quanto di seguito previsto per il Consumatore.
    7. La denuncia di vizi, difetti e/o non conformità dei Prodotti deve essere comunicata a PLC-City per iscritto, via email (support@plc-city.com), a pena di decadenza, (i) entro 5 (cinque) giorni dalla consegna nel caso di difformità del Prodotto o vizi palesi e (ii) entro 8 (otto) giorni dalla scoperta nel caso di vizi occulti.
  9. Restituzione dei Prodotti

    1. Eccezionalmente, caso per caso e a propria discrezione, PLC-City potrà riconoscere al Cliente la facoltà di restituire il Prodotto al di fuori dei casi di operatività della Garanzia, entro 15 (quindici) giorni dalla consegna, compilando e inviando il modulo (“Restituzione”).
    2. La Restituzione è esclusa per i Contenuti digitali e per i Prodotti customizzati e è sempre soggetta all’autorizzazione di PLC-City che, in caso di accettazione, invierà istruzioni e il relativo codice RMA.
    3. Il Prodotto deve essere restituito entro 15 (quindici) giorni dall’autorizzazione di PLC-City integro e completo di scatola del produttore, materiali di imballaggio, manuali, cavi e altri accessori forniti da PLC-City nella spedizione originale.
    4. Il Cliente sopporta oneri/spese quantificati da PLC-City anche all’esito del ricevimento e dell’ispezione del Prodotto restituito, in via esemplificativa a titolo di (i) gestione amministrativa, (ii) restocking, (iii) ispezione tecnica e testing se necessari per rendere il Prodotto rivendibile/riutilizzabile, (iv) deprezzamento del Prodotto (in particolare, nel caso in cui il Prodotto sia stato dissigillato) se rivendibile solo come ricondizionato; (v) spese di trasporto, (vi) oneri doganali, (vii) commissioni d’incasso, (viii) cambio valuta. PLC-City provvederà a effettuare il rimborso entro il termine che sarà di volta in volta comunicato al Cliente, in ogni caso non superiore a 30 (trenta) giorni.
  10. Consumatore, garanzia e diritto di Recesso.

    1. Se il cliente è Consumatore, avendo acquistato i Prodotti per finalità estranee alla sua attività imprenditoriale o professionale, PLC-City assicura la garanzia prevista dal Decreto Legislativo n.206/2005 (“Codice del Consumo italiano”, articoli 128 e seguenti) per vizi e/o difetti dei Prodotti per il periodo di due anni dalla consegna, a condizione che ciò sia compatibile con la natura dei Prodotti, che possano essere considerati di consumo.
    2. Il Consumatore che intende far valere vizi/difetti dei Prodotti deve comunicarlo tempestivamente a PLC-City che, una volta valutata la sussistenza dei vizi/difetti denunciati, invia al Consumatore le istruzioni per la restituzione del prodotto senza costi e per la sostituzione o altro rimedio esperibile.
    3. Il Consumatore può esercitare il diritto di recesso sull’acquisto dei Prodotti, previsto dagli articoli 52 e seguenti del Codice del Consumo italiano (“Recesso”), entro 14 (quattordici) giorni dalla consegna, inviandone comunicazione a PLC-City e seguendo le istruzioni pubblicate sul Sito.
    4. IL CONSUMATORE CHE ESERCITA IL RECESSO: (I) RESTITUISCE I PRODOTTI A PROPRIE SPESE A PLC-CITY ENTRO 14 (QUATTORDICI) GIORNI DALLA COMUNICAZIONE DEL RECESSO, SEGUENDO LE ISTRUZIONI DI PLC-CITY; (II) SOPPORTA INTEGRALMENTE LE SPESE DI RESTITUZIONE DEI PRODOTTI OGGETTO DI RECESSO E (III) RESTITUISCE I PRODOTTI INTEGRI E SIGILLATI NELLA SCATOLA DEL PRODUTTORE, MATERIALI DI IMBALLAGGIO, MANUALI, CAVI E ALTRI ACCESSORI FORNITI DA PLC-CITY NELLA SPEDIZIONE ORIGINALE.
    5. Dopo aver verificato che sono state rispettate tutte le condizioni di cui sopra, entro 14 (quattordici) giorni dal ricevimento dei beni, PLC-City provvede al rimborso del prezzo pagato per l’acquisto dei Prodotti oggetto di Recesso e restituiti, utilizzando la medesima modalità di pagamento scelta dal Consumatore per l’acquisto.
    6. Il rimborso non comprende le spese di consegna e di restituzione dei Prodotti, che restano a carico del Consumatore.
    7. IL RECESSO È IN OGNI CASO ESCLUSO PER I CONTENUTI DIGITALI E PER I PRODOTTI CUSTOMIZZATI, AI SENSI DELLE LETTERE O) E C) DELL’ARTICOLO 59 DEL CODICE DEL CONSUMO ITALIANO.
  11. Piattaforma di ODR. Presentazione reclamo.

    Eventuali controversie sorte tra il Consumatore e PLC-City possono essere risolte in via extragiudiziale avvalendosi del servizio accessibile dalla nuova piattaforma ODR, istituita dal Regolamento (UE) n. 524/2013. Il Consumatore può presentare un reclamo mediante la compilazione di un modello elettronico disponibile nelle lingue ufficiali dell’Unione europea, tramite la piattaforma ODR disponibile sul sito https://webgate.ec.europa.eu/odr/main/?event=main.home.show&lng=IT. In ogni caso, per qualsiasi controversia tra il Consumatore e PLC-City è competente il foro di residenza o di domicilio del Consumatore.

  12. Foro del Cliente non consumatore.

    Per le tutte le controversie derivanti dai Contratti tra il Cliente non consumatore e PLC-City è competente il Foro di Napoli Nord in Aversa, Italia.

  13. Invito.

    PLC-City si impegna, in ogni caso, a cercare una amichevole composizione della lite e invita i Clienti, prima di avvalersi degli strumenti giudiziali e stragiudiziali sopra previsti, a inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica: support@plc-city.com.

  14. Legge applicabile.

    Le presenti Condizioni così come tutti i contratti di vendita di cui PLC-City è parte sono regolati esclusivamente dalla legge italiana.